La nostra parrocchia
 Il Consiglio Pastorale Parrocchiale
 La Parrocchia
Gruppi di formazione
 Azione Cattolica
  • Il Consiglio Parrocchiale 
  • L''Azione Cattolica 
  • A.C.G. 
  • A.C.R. 
  • Adulti di A.C. 
 Gruppo Biblico
  • presentazione 
 Gruppo Famiglia
Gruppi di servizio
 Gruppo catechiste/i
 Gruppo ministranti
  • chi siamo? 
 Il coro
ultime foto inserite
per uno scatto in pi...
L'Oratorio Parrocchiale
 ORATORIO
Il Meteo

chi siamo?
Un importante realt della nostra parrocchia il gruppo dei ministranti, formato da circa 20 tra ragazzi e ragazze con un et compresa tra i nove e i quattordici anni. Il ministrante quel ragazzo che serve all'altare durante le celebrazioni liturgiche. Sino a prima del Concilio Vaticano II, chi prestava questo servizio veniva definito "chierichetto ". Il termine "chierichetto" stato sostituito dal termine "ministrante" che riesce a far capire meglio il suo significato. Esso, infatti, deriva dal latino "ministrans", cio colui che serve , secondo l'esempio di Ges che non ha esitato Egli stesso a servire per primo e che invita a fare anche noi la medesima cosa amando i nostri fratelli. Per svolgere al meglio il suo servizio, il ministrante, deve avere delle doti particolari e deve assumere dei giusti atteggiamenti. Il ministrante indossa una veste di colore bianco chiamata tunica, per dire a tutti che pronto a servire. Il ministrante non mai distratto,ma interessato nel partecipare alla Santa Messa, perch sa dove si trova e sa con Chi si trova quindi non pu essere indifferente e/o scocciato. Fondamentale per svolgere al meglio questo ministero avere anche una buona conoscenza della liturgia, infatti bisogna conoscere il significato delle varie parti della messa e il nome e l’utilizzo di tutte le suppellettili che vengono usate durante la celebrazione dell’eucaristia. Nella nostra parrocchia abbiamo un piccolo regolamento che i ministranti devono rispettare per svolgere al meglio il loro servizio: Non disturbare le celebrazioni con inutili chiacchiere, usare con rispetto gli oggetti sacri; arrivare puntuali all'inizio delle celebrazioni (30 minuti prima); trovare un sostituto se non si pu prestare servizio; non distrarsi durante le celebrazioni e le riunioni; non discutere gli “ordini” dei responsabili; durante le riunioni di contenuto si interviene con idee inerenti al discorso. Rispettare la casa di Dio; essere pulito e diligente; non cercare mai il primo posto; essere rispettoso e ligio nei confrontidei responsabili; educato nell’agire, specialmente in chiesa; sacrificarsi con fierezza.Il ministrante un ragazzo come tanti altri: fa le cose che fanno tutti, per diverso dagli altri perch ha capito che non si fa il ministrante, ma si ministrante! Se sei un ragazzo o una ragazza dai 8/9 anni ai 100 anni e vorresti entrare a far parte dei ministranti, il nostro gruppo si riunisce tutte le domeniche dalle 10:00 alle 10:30 per una riunione preventiva della celebrazione e al termine della messa per una riunione tecnica. In preparazioni di celebrazioni solenni e particolari le prove si svolgono nei giorni precedenti alla celebrazioni con debito avviso nella bacheca della parrocchia.
Il responsabile
Antonio

Orario S.S. Messe
 
 
dall' 1/09/19 al 27/09/19
Festivi: 8.00 – 19.30
Feriali: 19.30

Lunedì ore 8,30
il  Martedì non c'è la
S. Messa
 
Confessioni:
I sacerdoti sono disponibili
per colloqui e confessioni, 
un'ora prima
delle celebrazioni 
o per appuntamento
 
___________________
La liturgia di oggi
Di tutto un po'
 Benedetto XVI: Omelie, Lettere, Lectio ecc.
 Interviste
  • Card. Martini 
  • Giubileo-Islam 
 Varie
  • ....vorrei essere prete 
  • 196 anniversario fondazione arma carabinieri 
  • 47 Settimana Sociale dei Cattolici Italiani 
  • ai fedeli delle diocesi laziali 
  • AUGURI DA PADRE ADOLFO 
  • campo unitario 2010 
  • Card. Montenegro:crisi dei migranti 
  • Caritas diocesana-sul gioco d'azzardo 
  • CUSTODIRE IL CREATO 
  • Don Maurizio Patriciello: Sposa omofoba o tradita? 
  • I giovani dell'azione Cattolica.... 
  • Inaugurazione Edicola Mariana 
  • Incontro adulto con Ges 
  • Lettera Pastorale dell'Arcivescovo D'Onorio 
  • Messaggio della CEI per la 41 Giornata Nazionale per la Vita 
  • Questa estate...facciamo famiglia 
  • Sinodo dei vescovi - relazione finale 
  • Sinodo dei vescovi 2014 

New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License
This page was created in 0.1528 seconds
Contenuto del div.